Benvenut/a

Il passamontagna - sorta di cappello utilizzato per difendersi dal freddo,

viene anche utilizzato da coloro che vogliono proteggere la propria identità.


Questo sito nasce per condividere

riflessioni, esperienze e pratiche di lotta

contro le frontiere e gli stati che le necessitano.


Se vuoi proporre un contributo, scrivi a info@passamontagna.info

Se hai voglia e tempo di tradurre gli articoli che ancora non lo sono stati in inglese e o francese, l'e-mail é la stessa !

Un altro morto DI STATO

Un altro morto DI STATO

Aveva 37 anni. Non si sa ancora il nome. V.M. È morto ieri al CPR di Gradisca d’Isonzo, in seguito a lesioni riportate. I reclusi raccontano che il giorno prima c’è stata una protesta, e la polizia è entrata nell’area, picchiando violentemente chi resisteva. Il ragazzo morto veniva dalle Georgia. Era stato portato in ospedale…

Di passamontagna 21 Gennaio 2020 Non attivi

SULLA GIORNATA IN FRONTIERA

SULLA GIORNATA IN FRONTIERA

Domenica 12 gennaio un gruppo di nemici delle frontiere si è trovato a Claviere, ultimo paesino italiano prima del confine francese. Facendosi largo tra le numerose guardie e camionette di celerini presenti, si è messo un pò di traverso nella cittadina militarizzata – che normalmente si vuole paesaggio da cartolina – a dare volantini e…

Di passamontagna 17 Gennaio 2020 Non attivi

CPR Torino e Gradisca: gli aguzzini si vendicano

CPR Torino e Gradisca: gli aguzzini si vendicano

14 gennaio 2020 Fonte – Macerie ( https://www.autistici.org/macerie/?p=33739 ) È partita in grande stile la vendetta, di chi conduce la macchina delle espulsioni, contro i reclusi del Cpr torinese, che da ormai un paio di mesi le stanno provando tutte per farla uscir di strada e capottare definitivamente. Nella mattinata di lunedì, le forze dell’ordine…

Di passamontagna 16 Gennaio 2020 Non attivi

Gradisca – Evasioni, rivolta, incendio, pestaggi polizieschi e tentato suicidio al CPR

Gradisca – Evasioni, rivolta, incendio, pestaggi polizieschi e tentato suicidio al CPR

Fonte – Hurriya ( https://hurriya.noblogs.org/post/2020/01/14/gradisca-evasioni-rivolta-incendio-pestaggi-polizieschi-tentato-suicidio-cpr/ ) Il nuovo lager di Gradisca d’Isonzo, aperto il 16 dicembre scorso, era stato presentato dalle autorità come un “carcere amministrativo super-sorvegliato”, munito di nuove mura e recinzioni, controllato 24 ore su 24 da un “innovativo sistema di video-sorveglianza che può contare su quasi 200 telecamere” come sottolineava il prefetto…

Di passamontagna 16 Gennaio 2020 Non attivi

Caltanissetta – Il racconto di un recluso sulla rivolta e l’incendio nel CPR dopo l’ennesima morte di stato

Caltanissetta – Il racconto di un recluso sulla rivolta e l’incendio nel CPR dopo l’ennesima morte di stato

Fonte – Hurriya ( https://hurriya.noblogs.org/post/2020/01/14/caltanissetta-racconto-recluso-rivolta-lincendio-cpr-dopo-lennesima-morte-stato/) La mattina del 12 gennaio M.A., una persona di 34 anni di origine tunisina, è stata ritrovata morta sul suo letto in una cella del CPR di Pian del Lago a Caltanissetta. Dopo l’intervento del medico legale, che ne ha certificato il decesso e disposto il trasferimento del corpo in…

Di passamontagna 16 Gennaio 2020 Non attivi

IL CPR DI TORINO BRUCIA ANCORA

IL CPR DI TORINO BRUCIA ANCORA

Questa notte il CPR di Torino è bruciato di nuovo. L’ aree bianca, verde e rossa sono state distrutte dalla rabbia dei reclusi. Molte delle stanze sono state bruciate. Dopo la rivolta di fine novembre, e quella di questa notte, non resta che un’area integra per detenere le persone, quella blu. VIDEO – https://www.facebook.com/macerie.torino/videos/1508446549307704/ Fuoco…

Di passamontagna 5 Gennaio 2020 Non attivi

BARI – RIVOLTA NEL CPR DI PALESE: TRE AREE DISTRUTTE, TRASFERIMENTI A GRADISCA

BARI – RIVOLTA NEL CPR DI PALESE: TRE AREE DISTRUTTE, TRASFERIMENTI A GRADISCA

Solo oggi si è venuto a sapere della rivolta avvenuta nella notte tra martedì e mercoledì scorso nel CPR di Bari Palese. Le persone recluse hanno incendiato tre delle 4 sezioni rimaste integre dopo le ultime rivolte del 27 aprile 2019 e del 15 e 16 dicembre 2018, che avevano reso inagibili i restanti quattro moduli. Sembra che a…

Di passamontagna 20 Dicembre 2019 Non attivi