Categoria: Contributi

Muri, o come la Polonia si è unita all’uso di metodi criminali per la protezione dei confini

Muri, o come la Polonia si è unita all’uso di metodi criminali per la protezione dei confini

Traduzione da nobordersteam – pubblicato il 2022/03/12 La costruzione di muri sta diventando un fenomeno sempre più comune, e i paesi di tutte le regioni del mondo si separano con barriere dai loro vicini, spiegando tale comportamento con la necessità di proteggere i confini. Tuttavia, per creare una barriera di questo tipo, è necessario un…

Di passamontagna 26 Marzo 2022 Non attivi

Contro le esercitazioni militari in Valsusa

Contro le esercitazioni militari in Valsusa

Riceviamo e pubblichiamo Mentre la guerra torna a riaffacciarsi alle porte d’Europa; mentre le bombe piovono sulle teste di migliaia di persone; mentre è in corso l’ennesimo pugno di ferro tra opposti imperialismi che vuole il suo tributo di sangue, le strade e le montagne dell’alta Valsusa, del Sestriere e della Val Chisone sono letteralmente occupate da truppe NATO. Militari italiani, francesi…

Di passamontagna 9 Marzo 2022 Non attivi

Ginevra – Incontro Internazionale Anti-Autoritario – No Border e luoghi di passaggio

Ginevra – Incontro Internazionale Anti-Autoritario – No Border e luoghi di passaggio

Da- Renversé -Informations et luttes – Suisse Romande La prossima tappa siluriana si terrà come previsto al Silure (Ginevra) giovedì 10 marzo dalle 18.30. Il tema delle frontiere da una prospettiva anarchica sarà discusso con l’intervento di attivisti no border dall’Italia e dalla Svizzera. Saranno discusse le teorie politiche dietro le azioni militanti. Il collettivo…

Di passamontagna 7 Marzo 2022 Non attivi

POLONIA. SULLA MANIFESTAZIONE DEL 12/02 IN SOLIDARIETA’ AI RECLUSI NEI CPR E RACCOLTA FONDI PER LE SPESE LEGALI

POLONIA. SULLA MANIFESTAZIONE DEL 12/02 IN SOLIDARIETA’ AI RECLUSI NEI CPR E RACCOLTA FONDI PER LE SPESE LEGALI

traduzione da – https://www.facebook.com/nobordersteam COMUNICATO STAMPA SULLA MANIFESTAZIONE DEL 12 FEBBRAIO CONTRO I CENTRI DI DETENZIONE, IN SOLIDARIETÀ CON LE PERSONE DETENUTE Sabato 12 febbraio si è svolta a Krosno Odrzańskie una manifestazione spontanea in solidarietà alle persone imprigionate nei centri di detenzione amministrativa. Ci siamo riuniti in gran numero (200-300 persone) davanti al cancello…

Di passamontagna 17 Febbraio 2022 Non attivi

APPELLO PER LA DIFESA DELLA COMUNITA’ DELLE CASE OCCUPATE “PROSFYGIKA” AD ALEXANDRA AVENEU, ATENE, GRECIA

APPELLO PER LA DIFESA DELLA COMUNITA’ DELLE CASE OCCUPATE “PROSFYGIKA” AD ALEXANDRA AVENEU, ATENE, GRECIA

Riceviamo e pubblichiamo – https://athens.indymedia.org/post/1616073/ Questo appello è rivolto a collettivi e individui di tutto il mondo per unirsi nella lotta antagonista per la difesa di PROSFYGIKA contro l’imminente repressione. Il tentativo di sgombero di PROSFYGIKA nel nostro quartiere deve essere trasformato in un evento vitale di resistenza e vittoria contro il potere politico e…

Di passamontagna 17 Febbraio 2022 Non attivi

A fianco dei rivoltosi del CAS di Treviso, chi devasta e saccheggia è lo Stato!

A fianco dei rivoltosi del CAS di Treviso, chi devasta e saccheggia è lo Stato!

da No Cpr Torino tratto da FB Comitato Lavoratori delle Campagne Ieri a Treviso si è tenuta un’altra udienza del processo per la rivolta al CAS ex caserma Serena del giugno 2020 che vede imputati per devastazione e saccheggio e sequestro di persona tre detenuti identificati come capi della protesta. Quello di cui  Amadou, Mohammed…

Di passamontagna 12 Febbraio 2022 Non attivi

Incarcerati i rifugiati in protesta a Tripoli. «Non possiamo restare in silenzio»

Incarcerati i rifugiati in protesta a Tripoli. «Non possiamo restare in silenzio»

fonte – https://www.dinamopress.it pubblicato l’11 Gennaio 2022 Il presidio di richiedenti asilo a Tripoli davanti alla sede dell’Unhcr è stato sgomberato violentemente. Nessuna dichiarazione da parte dell’Europa se non il rinnovo degli accordi con il paese. 600 migranti sono detenuti nel carcere di Ain Zara in condizioni disumane e senza protezione «Quanto accaduto dimostra, ancora…

Di passamontagna 13 Gennaio 2022 Non attivi

Contenzioni ed espulsioni: ingranaggi nella società dell’esclusione

Contenzioni ed espulsioni: ingranaggi nella società dell’esclusione

Pubblicato il 06/12/2021 da hurriya Mentre mettevamo insieme i pezzi per questo articolo la realtà ha superato le atrocità che ci apprestavamo a raccontare: Abdel Latif, un giovane proveniente dalla Tunisia, viene ucciso il 28 novembre, dopo tre giorni in stato di contenzione meccanica nell’ospedale San Camillo di Roma. Il razzismo di stato è tentacolare…

Di passamontagna 8 Dicembre 2021 Non attivi