Categoria: Notizie da fuori

Le morti invisibili delle persone immigrate in Italia

Le morti invisibili delle persone immigrate in Italia

PUBBLICATO il 29/04 SU https://hurriya.noblogs.org/post/2021/04/29/morti-invisibili-persone-immigrate-italia/?fbclid=IwAR0ef-7SXbkIy6Au1hv7lAZ-yGuNDmJLGw2kiaT7ohsgu1QsisU9CAOaa78 Le morti e le violenze sistematiche subite dalle persone immigrate in Italia spesso rimangono ignote. Un esempio emblematico è quanto successo negli ultimi giorni. Il 25 aprile 2021 i media senegalesi diffondono la notizia della morte di Mame Dikone Samb, avvenuta in Italia. Secondo quanto riportato da questi articoli, pubblicati…

Di passamontagna 4 Maggio 2021 Non attivi

Due giorni di dibattiti e cura della terra all’Ex Autoporto di San Didero

Due giorni di dibattiti e cura della terra all’Ex Autoporto di San Didero

(Riceviamo e pubblichiamo) Mentre le persone vengono bloccate e inseguite in frontiera, le merci continuano a transitare senza problemi. A San Didero vogliono spostare l’autoporto di Susa, colando migliaia di metri quadri di cemento per costruire un immenso parcheggio per i tir (con svincoli autostradali annessi), in previsione del Tav. Ancora una volta, vogliono massacrare…

Di passamontagna 27 Dicembre 2020 Non attivi

Comunicato dei lavoratori delle campagne

Comunicato dei lavoratori delle campagne

Di seguito il comunicato diffuso dai lavoratori delle campagne a seguito della protesta svoltasi il 21/12 a San Ferdinando (RC). https://campagneinlotta.org/ Oggi i lavoratori della tendopoli di San Ferdinando e di tutta la piana di Gioia Tauro sono scesi in strada, scioperando, a seguito dell’omicidio, due giorni fa, del loro fratello senegalese Gora Gassama. In…

Di passamontagna 27 Dicembre 2020 Non attivi

Nei CPR di Tolosa e Marsiglia, i prigionieri si ribellano!

Nei CPR di Tolosa e Marsiglia, i prigionieri si ribellano!

traduzione da https://abaslescra.noblogs.org/ Questi articoli, pubblicati il 2/11/2020 per la prima volta su https://toulouseanticra.noblogs.org/ e https://mars-infos.org/, mostrano che in tutta la Francia i prigionieri dei CPR sono in rivolta – attraverso uno sciopero della fame a Tolosa o un comunicato collettivo a Marsiglia. Protestano contro le pessime condizioni del carcere, ancor più in tempi di…

Di passamontagna 7 Novembre 2020 Non attivi

Processo Brennero. Dichiarazione degli imputati davanti al Tribunale di Bolzano

Processo Brennero. Dichiarazione degli imputati davanti al Tribunale di Bolzano

Posted on 2020/09/12 by https://oltreilponte.noblogs.org L’11 settembre 2020 a Bolzano si è tenuta, ancora una volta in un Tribunale completamente militarizzato, un’ulteriore udienza del processo che vede imputati 63 compagni/e per aver partecipato alla manifestazione contro la costruzione del muro antimigranti al Brennero il 7 maggio 2016. Dopo la lettura da parte dei compagni/e della…

Di passamontagna 13 Settembre 2020 Non attivi

Processo per i fatti del Brennero. Un processo politico. Alcune considerazioni.

Processo per i fatti del Brennero. Un processo politico. Alcune considerazioni.

Pubblicato il 2020/09/06 by https://oltreilponte.noblogs.org/ “Che cos’è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no. Ma se rifiuta, non rinuncia tuttavia: è anche un uomo che dice di sì, fin dal suo primo muoversi. Uno schiavo che in tutta la sua vita ha ricevuto ordini, giudica ad un tratto inaccettabile un nuovo comando. Qual’è…

Di passamontagna 13 Settembre 2020 Non attivi

SOLIDARIETA’ AI/ALLE COMPAGNI/E ARRESTATX. TERRORISTA E’ LO STATO!

SOLIDARIETA’ AI/ALLE COMPAGNI/E ARRESTATX. TERRORISTA E’ LO STATO!

Eversione all’ordine democratico. Violenza con finalità di terrorismo. 12 arresti tra i compagnx di Bologna, Milano e Firenze. Sette persone in carcere, 5 con obbligo di dimora a Bologna con firma quotidiana. La repressione dello stato non fa che aumentare. Negli ultimi 2-3 anni, varie sono state le operazioni di questo tipo contro compagni/e anarchici/e.…

Di passamontagna 13 Maggio 2020 Non attivi

Da Lille a Gradisca : communicati dai CPR – LIBERTA’ !

Questo ultimo periodo é stato segnato da agitazione anche nei CPR. Le rivolte e scioperi della fame si susseguono, più comunicati sono stati diffusi dai reclusi. Seguono il comunicato del 15/03/2020 dei reclusi di Lesquin, vicino a Lille, e quello del 25/03/2020 dei reclusi di Gradisca. DI TUTTE QUESTE GABBIE… “PREFERIAMO MORIRE DI FAME CHE…

Di passamontagna 27 Marzo 2020 Non attivi