Categoria: Notizie da fuori

Serata di sostegno alla lotta contro i CPR – SABATO 8 OTTOBRE 2022 a Lione (Francia)

Serata di sostegno alla lotta contro i CPR – SABATO 8 OTTOBRE 2022 a Lione (Francia)

https://crametoncralyon.noblogs.org/soiree-de-soutien-a-la-lutte-anticra-samedi-8-octobre-2022/ Sabato 8 ottobre 2022 dalle 18.30 all’1.30, serata di sostegno alla lotta contro l’ARC al Grrrnd Zero (60 av de Bohlen, Vaulx-en-Velin)! Lyon Anticra è un collettivo che sostiene i reclusx del centro di detenzione amministrativa di Lione e si batte per la chiusura di tutti i centri di detenzione, le prigioni per i/le…

Di passamontagna 2 Ottobre 2022 Non attivi

NOTIZIE DAL CPR DI CALTANISSETTA

NOTIZIE DAL CPR DI CALTANISSETTA

riceviamo e diffondiamo In una mattina d’agosto, alcunx solidalx si sono ritrovatx di fronte al cancello di Pian del Lago, a Caltanissetta, dove la guerra del regime di frontiera si esprime al suo meglio. Pian del Lago, ex base militare trasformata nel 1998 in CPT, è ora un centro logistico fondamentale dove le persone migranti…

Di passamontagna 16 Agosto 2022 Non attivi

La polizia libica ha dichiarato di aver detenuto decine di migranti in seguito a un raid

La polizia libica ha dichiarato di aver detenuto decine di migranti in seguito a un raid

Pubblicato da Infomigrants il : 16/08/2022 “Molti migranti” sono stati arrestati e detenuti in seguito a raid a Tripoli, hanno dichiarato lunedì le autorità della Libia occidentale, annunciando un giro di vite sulla criminalità. Un militante libico tuttavia, ha affermato che i raid sono una “campagna di propaganda” per coprire le uccisioni di migranti. Le…

Di passamontagna 16 Agosto 2022 Non attivi

La Bosnia rimpatria i primi due migranti in Pakistan. Un “banco di prova” per l’ingresso nell’Ue

La Bosnia rimpatria i primi due migranti in Pakistan. Un “banco di prova” per l’ingresso nell’Ue

Articolo di Luca Rondi — pubblicato il 9 Agosto 2022 su Altraeconomia Il 31 luglio con un volo di linea il governo di Sarajevo ha soddisfatto le richieste delle istituzioni europee: l’obiettivo è esternalizzare anche le espulsioni. E promette accordi di riammissione con Afghanistan, Siria e Bangladesh: l’ennesimo colpo al diritto d’asilo La Bosnia ed Erzegovina ha effettuato…

Di passamontagna 13 Agosto 2022 Non attivi

I finanziamenti europei al Marocco per bloccare le persone, a tutti i costi

I finanziamenti europei al Marocco per bloccare le persone, a tutti i costi

da Altraeconomia di Luca Rondi — 1 Luglio 2022 In questi anni l’Unione europea ha garantito alle polizie marocchine mezzi, “formazione” e strumenti di identificazione. Forniture milionarie, poco trasparenti, di cui hanno beneficiato quelle stesse guardie di frontiera che il 24 giugno hanno causato la morte di oltre 20 persone. Anche qui Frontex ha un…

Di passamontagna 2 Luglio 2022 Non attivi

Assalto alla frontiera Marocco-Spagna: almeno 23 migranti muoiono nel tentativo di entrare a Melilla

Assalto alla frontiera Marocco-Spagna: almeno 23 migranti muoiono nel tentativo di entrare a Melilla

I morti si sono verificati durante il tentativo di attraversamento di massa dell’enclave nordafricana spagnola da parte di circa 2.000 persone. Per ora si parla di 23 migranti uccisi e decine di migranti e agenti di polizia che sono rimasti feriti in una “calca” di persone che cercavano di attraversare l’enclave nordafricana spagnola di Melilla.…

Di passamontagna 26 Giugno 2022 Non attivi

RIMANE A TERRA IL VOLO UK-RUANDA DESTINATO A DEPORTARE RICHIEDENTI ASILO

RIMANE A TERRA IL VOLO UK-RUANDA DESTINATO A DEPORTARE RICHIEDENTI ASILO

Il primo volo per il Ruanda doveva partire martedì dall’aeroporto di Londra Stansted. Negli ultimi giorni il numero delle persone obbligate alla deportazione era passato da 130 a 7 (soprattutto richiedenti asilo iraniani, iracheni, albanesi e siriani), in seguito a molti ricorsi individuali presentati dagli avvocati di alcune associazioni inglesi. Sono stati presentati ricorsi e appelli per…

Di passamontagna 16 Giugno 2022 Non attivi

Almeno 600 persone sono morte attraversando il Mediterraneo nei primi tre mesi del 2022

Almeno 600 persone sono morte attraversando il Mediterraneo nei primi tre mesi del 2022

Sono almeno 600 le persone scomparse nei primi tre mesi del 2022. Lo dice l’OIM, (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni). Conoscendone la fama, possiamo pensare che siano molte, molte di più. Si tratta comunque della cifra più alta dal 2014. Le persone continuano ad annegare nelle acque del Mediterraneo mentre cercano di raggiungere l’Europa a…

Di passamontagna 28 Maggio 2022 Non attivi