Autore: passamontagna

Appello: Organizziamoci per fermare il Memorandum Italia-Libia!

Appello: Organizziamoci per fermare il Memorandum Italia-Libia!

riceviamo e pubblichiamo fonte –https://abolishfrontex.org/blog/2022/09/07/call-out-organise-to-stop-the-italy-libya-memorandum/ SABATO 15 OTTOBRE: PROTESTE DAVANTI ALLE AMBASCIATE ITALIANE A BERLINO, BRUXELLES, MADRID… E NELLA TUA CITTÀ! I rifugiati in Libia hanno iniziato le loro proteste nell’ottobre 2021 – eppure le condizioni dei rifugiati in Libia rimangono le stesse. Sono esposti a violenze strutturali, detenzioni arbitrarie in condizioni disumane, torture, schiavitù…

Di passamontagna 6 Ottobre 2022 Non attivi

Serata di sostegno alla lotta contro i CPR – SABATO 8 OTTOBRE 2022 a Lione (Francia)

Serata di sostegno alla lotta contro i CPR – SABATO 8 OTTOBRE 2022 a Lione (Francia)

https://crametoncralyon.noblogs.org/soiree-de-soutien-a-la-lutte-anticra-samedi-8-octobre-2022/ Sabato 8 ottobre 2022 dalle 18.30 all’1.30, serata di sostegno alla lotta contro l’ARC al Grrrnd Zero (60 av de Bohlen, Vaulx-en-Velin)! Lyon Anticra è un collettivo che sostiene i reclusx del centro di detenzione amministrativa di Lione e si batte per la chiusura di tutti i centri di detenzione, le prigioni per i/le…

Di passamontagna 2 Ottobre 2022 Non attivi

CHIAMATA A TRE GIORNI DI LAVORI COLLETTIVI AL RIFUGIO OCCUPATO AUTOGESTITO – CESANA

CHIAMATA A TRE GIORNI DI LAVORI COLLETTIVI AL RIFUGIO OCCUPATO AUTOGESTITO – CESANA

Riceviamo e pubblichiamo CHIAMATA PER TUTTX GLI SQUATTERS E PERSONE CON CONOSCENZA O INTERESSE NEL FARE COSTRUZIONI! Il rifugio occupato autogestito, chiamato Yallah, é a Cesana, tra Oulx e Claviere, in Italia. Questa casa é di proprietà dell’Enel, la principale compagnia che gestisce produzione ma soprattutto distribuzione dell’elettricità in Italia e naturalmente non sono molto…

Di passamontagna 23 Settembre 2022 Non attivi

PRESIDIO AL CPR DI TORINO – Sabato 24 settembre

PRESIDIO AL CPR DI TORINO – Sabato 24 settembre

https://gancio.cisti.org/event/presidio-sotto-le-mura-del-cpr-1 Sabato 24 settembre alle 15, torniamo sotto le mura del CPR di Corso Brunelleschi a portare la nostra rabbia e a sostenere la lotta di chi, recluso lì dentro, sta portando avanti uno sciopero della fame. La protesta è in corso da più di una settimana, intrapresa con forza e determinazione, dal momento in…

Di passamontagna 21 Settembre 2022 Non attivi

UN ALTRO MORTO AL CPR DI GRADISCA D’ISONZO – AGGIORNAMENTO

UN ALTRO MORTO AL CPR DI GRADISCA D’ISONZO – AGGIORNAMENTO

https://nocprtorino.noblogs.org/post/2022/09/03/aggiornamento-dal-cpr-di-gradisci-disonzo/ A Gradisca si muore: sappiamo chi è Stato Il 31 agosto 2022, un ventottenne pakistano del quale non sappiamo il nome si è ammazzato nel Cpr di Gradisca d’Isonzo. Era entrato un’ora prima. Si è ammazzato in camera; l’hanno trovato i suoi compagni di reclusione. Voci da dietro al muro Da dietro le mura…

Di passamontagna 3 Settembre 2022 Non attivi

AGGIORNAMENTI DAL CAMPO DI ELEONAS

  Riceviamo e diffondiamo La resistenza del campo di Eleonas contro la sua chiusura forzata continua Le/i residenti continuano a opporsi ai trasferimenti forzati organizzati dalla direzione nel tentativo di svuotare gradualmente il campo. Denunciano le politiche razziste dell’Unione Europe nella gestione dei confini e i risultato della loro applicazione nelle città e nei campi,…

Di passamontagna 25 Agosto 2022 Non attivi

Attacco al campo di Eleonas, Grecia

Attacco al campo di Eleonas, Grecia

news del 18/08/2022 – su  hhttps://www.facebook.com/solidaritymigrants Una violenta operazione di polizia è stata condotta oggi nel campo di Eleonas. Le lotte continuano. Oggi, nelle prime ore del 18/8 (intorno alle 4 del mattino), una violenta operazione è stata condotta dalla polizia greca, in particolare dalle forze del MAT e dell’EKAM, nel campo di Elaionas, come parte…

Di passamontagna 19 Agosto 2022 Non attivi

Altra repressione alla frontiera Marocco-Spagna. Dopo le decine di morti, ora le condanne per chi ha tentato di passare la frontiera in massa

Altra repressione alla frontiera Marocco-Spagna. Dopo le decine di morti, ora le condanne per chi ha tentato di passare la frontiera in massa

Un gruppo di 13 migranti, che il 24 giugno aveva tentato di entrare nell’enclave spagnola di Melilla, è stato condannato mercoledì a due anni e mezzo di carcere da un tribunale marocchino. L’ avvocato degli accusati non è stato in grado di specificare la natura delle accuse. Il 19 luglio altri 33 migranti erano già…

Di passamontagna 19 Agosto 2022 Non attivi

Altri soldi per dividere e uccidere: come l’UE ha fatto del Marocco il suo “partner privilegiato

Altri soldi per dividere e uccidere: come l’UE ha fatto del Marocco il suo “partner privilegiato

Fonte – Infomigrants – Pubblicato il: 17/08/2022 Quasi 500 milioni di euro: è questa la somma che l’Unione Europea verserà al Marocco per “combattere l’immigrazione clandestin”a. Si tratta di un ulteriore passo avanti nella collaborazione tra l’Europa e il Regno, che da anni cerca di “affermare la propria leadership” nel campo della migrazione. Questa è un’ulteriore…

Di passamontagna 19 Agosto 2022 Non attivi