Categoria: Notizie da fuori

SOLIDARIETA’ AI/ALLE RIBELLI: IL CPR DI VINCENNES IN FIAMME!

SOLIDARIETA’ AI/ALLE RIBELLI: IL CPR DI VINCENNES IN FIAMME!

articolo del 5 febbraio Solidarité avec les révolté.e.s : Le CRA de Vincenne en feu ! É da diversi giorni che i reclusi dell’Edificio 2A del del centro di detenzione amministrativa di Vincennes (CPR/CRA) hanno iniziato uno sciopero della fame. Seguì una violenta repressione da parte dei poliziotti (articolo sullo sciopero della fame e sulla…

Di passamontagna 6 Febbraio 2020 Non attivi

COMUNICATO CONTRO LA REPRESSIONE

COMUNICATO CONTRO LA REPRESSIONE

riceviamo e diffondiamo PER QUALE RAGIONE SI DEVE VIVERE SFRUTTATI E IN SILENZIO? NOI SIAMO PIÙ DI LORO, RICORDIAMOCELO SEMPRE Una persona investita e poi denunciata, un arrestato pestato selvaggiamente e diverse cariche della polizia. Dieci fogli di via già esecutivi da diversi comuni e dodici denunce per interruzione di pubblico servizio e manifestazione non…

Di passamontagna 3 Febbraio 2020 Non attivi

Francia/Gap – 13 febbraio – Presidio per il processo a 2 compagni che lottano in frontiera

Francia/Gap – 13 febbraio – Presidio per il processo a 2 compagni che lottano in frontiera

Giovedì 13 febbraio, due maraudeuse andranno a processo al tribunale di Gap per “oltraggio” e rifiuto di dare le generalità dopo essere stati/e fermati/e con persone “senza documenti” al confine italo-francese il 26 novembre scorso. Aggiornamento 13 febbraio : il tribunale di Gap riconosce i due colpevoli dei due capi di accusa (oltraggio a agente…

Di passamontagna 29 Gennaio 2020 Non attivi

MANIFESTAZIONE l’ 8 febbraio a Grenoble – contro le frontiere, gli Stati imperialisti e le loro politiche razziste

MANIFESTAZIONE l’ 8 febbraio a Grenoble – contro le frontiere, gli Stati imperialisti e le loro politiche razziste

Una manifestazione si terrà a Grenoble l’8 febbraio 2020, Place de la gare, contro le frontiere, gli Stati imperialisti e le loro politiche razziste. Questa manifestazione cade nel Giorno della Memoria dei Morti alle Frontiere (6 febbraio). PERCHÉ QUESTO GIORNO? Il 6 febbraio 2014, almeno 15 persone furono uccise dalle forze di polizia spagnola mentre…

Di passamontagna 29 Gennaio 2020 Non attivi

27 Gennaio – 2 Febbraio: settimana di mobilitazioni e azioni contro i CPR

27 Gennaio – 2 Febbraio: settimana di mobilitazioni e azioni contro i CPR

Condividiamo la chiamata fatta dall’assemblea contro i CPR e contro le Frontiere friulana. AFFINCHE TUTTI I CPR VENGANO DISTRUTTI https://nofrontierefvg.noblogs.org/…/27gennaio-2febbraio-s…/ […] Incoraggiate dalla risposta solidale ricevuta da tutta Italia, lanciamo una chiamata per una settimana di azioni e mobilitazioni per la chiusura di tutti i Cpr, per la liberazione immediata delle persone rinchiuse e per…

Di passamontagna 27 Gennaio 2020 Non attivi

Un altro morto DI STATO

Un altro morto DI STATO

Aveva 37 anni. Non si sa ancora il nome. V.M. È morto ieri al CPR di Gradisca d’Isonzo, in seguito a lesioni riportate. I reclusi raccontano che il giorno prima c’è stata una protesta, e la polizia è entrata nell’area, picchiando violentemente chi resisteva. Il ragazzo morto veniva dalle Georgia. Era stato portato in ospedale…

Di passamontagna 21 Gennaio 2020 Non attivi

CPR Torino e Gradisca: gli aguzzini si vendicano

CPR Torino e Gradisca: gli aguzzini si vendicano

14 gennaio 2020 Fonte – Macerie ( https://www.autistici.org/macerie/?p=33739 ) È partita in grande stile la vendetta, di chi conduce la macchina delle espulsioni, contro i reclusi del Cpr torinese, che da ormai un paio di mesi le stanno provando tutte per farla uscir di strada e capottare definitivamente. Nella mattinata di lunedì, le forze dell’ordine…

Di passamontagna 16 Gennaio 2020 Non attivi

Gradisca – Evasioni, rivolta, incendio, pestaggi polizieschi e tentato suicidio al CPR

Gradisca – Evasioni, rivolta, incendio, pestaggi polizieschi e tentato suicidio al CPR

Fonte – Hurriya ( https://hurriya.noblogs.org/post/2020/01/14/gradisca-evasioni-rivolta-incendio-pestaggi-polizieschi-tentato-suicidio-cpr/ ) Il nuovo lager di Gradisca d’Isonzo, aperto il 16 dicembre scorso, era stato presentato dalle autorità come un “carcere amministrativo super-sorvegliato”, munito di nuove mura e recinzioni, controllato 24 ore su 24 da un “innovativo sistema di video-sorveglianza che può contare su quasi 200 telecamere” come sottolineava il prefetto…

Di passamontagna 16 Gennaio 2020 Non attivi